13 giugno 2014

L’Associazione Giuseppe Bommarito  nel 2014 ha promosso la rappresentazione di uno spettacolo teatrale intitolato “MAFFIA” realizzato da un gruppo di Ragazzi del Liceo “Arimondi” di Savigliano (Cuneo ) Regista Giuseppe Porcu. Lo spettacolo è stato realizzato in Piazza “Rettore F. Evola” a Balestrate.

Sempre nel 2014, in occasione del 31° anniversario della morte dell’Appuntato Giuseppe Bommarito, l’Associazione ha promosso un progetto intitolato “GIUSEPPE ERA UNO DI NOI”.

Il progetto, realizzato in collaborazione con l’ Istituto Comprensivo “Rettore F. Evola” di Balestrate e l’Istituto Tecnico Commerciale per Geometri “G. Caruso” di Alcamo, includeva tre azioni: con l’Istituto Comprensivo, con progetto PON, la creazione di una storia a fumetti con la collaborazione del fumettista Marco Rizzo, nel quale si narrava  la storia dell’Appuntato Bommarito, ed inoltre la rappresentazione di antichi giochi, intitolata “QUESTA ERA BALESTRATE UNA VOLTA”, realizzata il 14 giugno dai bambini in Piazza “Rettore F. Evola” con la collaborazione di genitori e nonni ; con l’I.T.C.G. “Caruso” la creazione di un affresco su cartongesso dal titolo “Il Testimone” sul tema della legalità, da parte dei ragazzi dell’ Istituto.

Nella giornata del 13 Giugno 2014, è stata realizzata una cerimonia a Palermo in via Scobar, organizzata con l’Arma dei Carabinieri in memoria del Capitano dei Carabinieri Mario D’Aleo ,dell’Appuntato Giuseppe Bommarito e del Carabiniere Pietro Morici.

In tale occasione, alla cerimonia oltre ai Familiari delle Vittime della Mafia hanno partecipato  un gruppo di studenti dell’Istituto Tecnico di Alcamo e dell’ Istituto  Rettore Evola di Balestrate, il Sindaco Salvatore Milazzo, il Vice-Sindaco Salvatore Ferrara e  altri Rappresentanti del Comune  di Balestrate e   diverse autorità Civili e Militari.

Dopo la commemorazione, assieme a tutti i partecipanti, è seguita una visita al Giardino della Memoria a Ciaculli, al luogo dove venne ucciso il Capitano dei Carabinieri Emanuele Basile ed alla vecchia e alla nuova caserma dei Carabinieri di Monreale; presso la nuova caserma dei Carabinieri è avvenuta la donazione del quadro di Porcasi.

 

QUADRO PORCASI 1              QUADRO PORCASI 2

Nel pomeriggio del 14 Giugno 2014 , a Balestrate è stata celebrata la Santa Messa, presente il procuratore Capo di Palermo, Dottore Leonardo Guarnotta, ad essa è seguito un corteo da Piazza “Rettore F. Evola” alla Stele dedicata all’Appuntato G. Bommarito;durante il percorso sono stati letti i nomi delle Vittime di mafia ad iniziare dalla strage di Ciaculli (anno 1963) ad oggi.

Alla Stele hanno fatto brevi intervenuti il Sindaco di Balestrate, Dott. Milazzo, il Sig. Nicola Clemenza Vittima del pizzo e il Colonnello della Compagnia di Monreale, Pierluigi Solazzo.

Alle ore 21:00 in piazza “Rettore F. Evola” si è esibito il gruppo musicale “H-Mora Band”  che con il concerto ” GIUSEPPE ERA UNO DI NOI “, riproponendo brani musicali del periodo in cui è vissuto Giuseppe, in particolare canzoni siciliane mimate dal giovane ballerino balestratese Salvatore Di Maggio.

Il 15 Giugno alle ore 18:00 sono stati presentati i lavori svolti dalle Scuole in Piazza “Rettore F. Evola” con la rappresentazione dei giochi nell’ambito del progetto “Questa era Balestrate una volta”. La manifestazione si è chiusa con alcuni interventi conclusivi e con il lancio di palloncini tricolore che riportavano i nomi di alcune vittime di mafia.

 

locandina manifestazone 2014